Il fegato è uno degli organi più importanti del corpo umano. Purifica il sangue, immagazzina le vitamine e produce gli enzimi necessari per la digestione. È essenziale per svolgere diverse funzioni vitali; una fra tutte quella sintetizzare le proteine necessarie al processo di coagulazione del sangue, ossia i fattori della coagulazione.

Un altro importante compito del fegato è la detossificazione: grazie ai suoi enzimi infatti riesce a trasformare le sostanze nocive in composti più innocui che vengono poi eliminati dall’organismo attraverso le urine e le feci.

Per questo motivo è importante mantenere il fegato in salute, evitando cibi e bevande che ne compromettano il funzionamento.  Ecco gli alimenti peggiori per il tuo fegato.

1. Alcol

L'alcol è una delle principali cause di danni al fegato. L'alcol etilico viene metabolizzato nel fegato in acetaldeide, una sostanza tossica che può danneggiare le cellule del fegato. L'alcol può anche causare steatosi epatica (infiammazione del fegato), cirrosi e altre malattie del fegato.

2. Grassi saturi

I grassi saturi sono grassi solidi a temperatura ambiente. Sono presenti in alimenti come la carne rossa, il burro, i formaggi e le uova. I grassi saturi possono aumentare il colesterolo LDL ("cattivo") e portare all'accumulo di grasso nel fegato (steatosi epatica).

3. Trans grassi

I grassi trans sono grassi artificiali che si trovano in molti alimenti processati, come biscotti, crackers, margarina e fast food. Come i grassi saturi, i grassi trans aumentano il colesterolo LDL e possono portare all'accumulo di grasso nel fegato.

4. Zucchero raffinato

Lo zucchero raffinato è un tipo di carboidrato semplice che si trova in molti alimenti dolci e bevande zuccherate. Può causare insulino-resistenza, una condizione in cui il corpo non risponde bene all'insulina. L'insulino-resistenza può portare all'accumulo di grasso nel fegato e alla steatosi epatica.

5. Sale

Il sale è un minerale essenziale, ma troppo sale può essere dannoso. Il sale può causare ritenzione idrica, che aumenta la pressione sulle pareti delle arterie e può portare all'accumulo di grasso nel fegato.

6. Carboidrati raffinati

I carboidrati raffinati sono carboidrati semplici che si trovano in alimenti come pane bianco, pasta, biscotti e cereali per la colazione. Possono causare insulino-resistenza, obesità e diabete, tutte condizioni che aumentano il rischio di malattie del fegato.

7. Cibo spazzatura

Il cibo spazzatura è un termine generico per gli alimenti ad alto contenuto di grassi, sale e zucchero. Questi alimenti sono generalmente poco nutrienti e possono portare all'obesità, all'insulino-resistenza e al diabete, tutte condizioni che aumentano il rischio di malattie del fegato.

8. Bevande energetiche

Le bevande energetiche sono bevande contenenti caffeina, zucchero e altri ingredienti stimolanti. Possono causare insonnia, ansia, aumento della pressione sanguigna e altri effetti negativi. Le bevande energetiche possono anche aumentare il rischio di diabete e di altre malattie del fegato.

9. Frutta candita

La frutta candita è un tipo di snack che contiene zucchero, miele o altri edulcoranti. Può causare carie dentale, aumento di peso e diabete. Tutte queste condizioni aumentano il rischio di malattie del fegato.

10. Carne lavorata

La carne lavorata è un tipo di carne che è stata salata, affumicata o conservata in altro modo. Può contenere grassi saturi, sodio, nitriti e altre sostanze nocive. La carne lavorata può aumentare il rischio di cancro al colon, al pancreas e al fegato.

Cosa fare per proteggere il fegato

Per mantenere un peso sano, aumentate il consumo di alimenti ricchi di fibre, come frutta e verdura. Evitate le diete dell'ultimo minuto e assicuratevi di assumere le giuste quantità di vitamine e minerali anche se state seguendo una dieta dimagrante.

Mangiate cibi ricchi di fibre

Una dieta sana ed equilibrata è importante per la salute del fegato. Cercate di mangiare molta frutta e verdura, cereali integrali, legumi, carne magra e pesce. Limitate il consumo di grassi saturi, zuccheri aggiunti e sale. Se siete in sovrappeso o obese, perdere peso può migliorare la salute del vostro fegato.

Limitare il consumo di alcol

L'alcol può danneggiare il fegato e portare all'insorgenza di malattie come steatosi epatica (steatosi non alcolica), cirrosi e carcinoma epatocellulare. Se bevete alcolici, fatelo con moderazione. Per la maggior parte degli adulti, questo significa non più di un drink al giorno per gli uomini e non più di due drink al giorno per le donne.

Evitare i farmaci illegali

I farmaci illegali possono danneggiare il fegato e causare gravi problemi di salute. Se usate droghe illegali, cercate di smettere. Se non riuscite a farlo da soli, parlate con il vostro medico o un professionista della salute mentale per trovare il tipo di aiuto di cui avete bisogno.

Fate regolare esercizio fisico

L'esercizio fisico può aiutare a mantenere il fegato in buona salute. Cercate di fare 30 minuti di attività fisica moderata almeno 5 giorni alla settimana. L'esercizio fisico può anche aiutare a perdere peso, migliorare la sensibilità all'insulina e ridurre il rischio di diabete di tipo 2, che è una delle principali cause di malattie del fegato.

Non fumare

Il fumo è dannoso per molti organi, tra cui il fegato. Se fumate, cercate di smettere. Se non riuscite a farlo da soli, parlate con il vostro medico o un professionista della salute mentale per trovare il tipo di aiuto di cui avete bisogno.

Limitare l’assunzione di sale

Un eccessivo consumo di sale è dannoso per il fegato perché aumenta la pressione sanguigna e favorisce l’accumulo di liquidi nei tessuti, compresi quelli del fegato. Inoltre, il sale può favorire l’insorgenza di malattie renali, che a loro volta possono compromettere la funzionalità epatica.

Bere molta acqua

Bere molta acqua aiuta il fegato a eliminare le tossine dal sangue e a mantenersi idratato. Inoltre, l’acqua può aiutare a prevenire la stipsi, un altro fattore che può mettere a rischio la salute del fegato.

Alimenti da evitare se si soffre di malattie del fegato

Spiedini di pollo
Cibo
Spiedini di pollo
Ninetta Pozzi
16.10.2022

Se soffrite di malattie del fegato, è importante che seguiate una dieta sana ed equilibrata. Vi sono alcuni alimenti che dovreste evitare, poiché potrebbero aggravare la vostra condizione. In questo articolo vi elencheremo gli alimenti da evitare se soffrite di malattie del fegato.

È necessario evitare gli alimenti ad alto contenuto di grassi saturi, come insaccati, salumi, pancetta, burro, formaggi, latte intero e uova (il tuorlo). Altri alimenti da evitare sono i cibi fritti, poiché durante il processo di cottura ad alte temperature si producono sostanze tossiche come l'acrilammide.

Inoltre, dovreste limitare il consumo di alcool, poiché può danneggiare il fegato. Sebbene non esista una quantità sicura di alcool da consumare, è meglio evitarne il consumo completamente. Infine, dovreste anche limitare il consumo di sale, poiché può aumentare la pressione sanguigna e causare ritenzione idrica.

Se si vuole mantenere un fegato sano, è importante evitare questi cibi. Il fegato è importante per la nostra salute. Per questo, con un po' più di attenzione ai cibi che acquistiamo, possiamo migliorare il nostro benessere.