I templi buddisti nel mondo non sono solo luoghi di culto e devozione. Per la loro magnifica architettura, curiosità e antiche tradizioni, questi luoghi sono anche vere e proprie attrazioni turistiche, ricevendo migliaia di visitatori .

Templi buddisti nel mondo: dove si trovano? 

Per i praticanti del buddismo, visitare i templi di questa religione permette di comprendere più a fondo le tradizioni e i costumi. Possono vedere in prima persona l'essenza di questa antica filosofia. Questa religione è ricca di curiosità e rappresenta un'opportunità unica per saperne di più.

Esistono templi in diversi Paesi, come Giappone, Cambogia, India e Thailandia. Se si parte per queste destinazioni, si avrà anche l'opportunità di sperimentare altre incredibili attrazioni! In Brasile ci sono diversi templi che si trovano nelle regioni sud, sud-est e nord-est del Paese. Non è necessario viaggiare lontano se si dispone di un budget limitato.

Come si chiamano i templi buddisti? 

Spesso ci si chiede come si chiamino i templi buddisti. Il termine che indica questi luoghi varia a seconda delle tradizioni del Paese. In Cina, questi luoghi sono chiamati sìyuàn. In Giappone, i templi si chiamano otera e i santuari shintoisti si chiamano jinja.

Quando sono apparsi i templi buddisti?

Il buddismo è una delle religioni più antiche e diffuse al mondo. Le sue antiche tradizioni e usanze sono state tramandate di generazione in generazione nel corso dei secoli. Si ritiene che i templi buddisti, o santuari Mon, siano stati costruiti tra il I e il V secolo in India, dove Buddha raggiunse l'illuminazione. Questi spazi risalgono
al 250 a.C.

Chi è il capo del tempio buddista?

Il capo del tempio buddista è un monaco che è considerato molto saggio e ha molta pratica all'interno della religione. Il leader religioso specifico di ogni tempio è considerato molto saggio e ha molta pratica all'interno della religione. Ad esempio, il leader potrebbe essere un monaco.

I monaci sono coloro che vivono secondo i precetti del Buddismo e si impegnano a seguire una vita semplice e spirituale. Molti monaci vengono da famiglie di fedeli e hanno dedicato la loro vita al tempio e alla religione. Altri entrano in monastero dopo aver vissuto una vita mondana e aver provato altre religioni. I monaci vivono e lavorano nel tempio, ma possono anche uscire per predicare o aiutare i fedeli in difficoltà.

I monaci non solo pregano e meditano, ma studiano anche i testi sacri. Ogni tempio ha una biblioteca e molti monasteri hanno scuole per insegnare il Buddismo ai giovani. I monaci sono anche responsabili della manutenzione del tempio e della preparazione dei pasti per i pellegrini e i visitatori. Quando un monaco muore, viene sostituito da un altro che viene scelto dal consiglio dei monaci del tempio.

I migliori templi buddisti del mondo

In un viaggio internazionale, che ne dici di conoscere i principali templi buddisti del mondo e arricchire il tuo itinerario? Qui elenchiamo i luoghi più incredibili che vale la pena visitare quando si visitano alcuni paesi dell'Asia. Guardare!

La Pagoda Shwedagon

La Pagoda Shwedagon
La Pagoda Shwedagon

È un tempio situato in Myanmar, sulla catena montuosa di Singuttara, nella città di Yangon. È il primo santuario buddista del Paese. Si dice che il tempio contenga le reliquie di quattro antichi Buddha, una delle quali è la ciocca di capelli di Siddharta Gautama Buddha. Si trova in cima alla collina e la sua cupola dorata appuntita può essere vista da lontano. Per raggiungere il luogo è necessario salire una lunga scalinata e seguire gli ascensori, che si trovano al quarto punto cardinale della collina.

Intorno al santuario ci sono diverse pagode più piccole, sale di preghiera e spazi religiosi. Senza dubbio, uno dei templi buddisti più belli del mondo.

Wat Phra Kaew, Thailandia

Wat Phra Kaew, Thailandia
Wat Phra Kaew, Thailandia

Situato all'interno del Grand Palace a Bangkok, il Wat Phra Kaew è considerato uno dei templi buddisti più sacri in Thailandia. Il tempio ospita il Buddha di smeraldo, una delle statue più venerate dai thailandesi.

Jokhang Temple, Tibet

Jokhang Temple, Tibet
Jokhang Temple, Tibet


Il Jokhang Temple è situato nella città sacra di Lhasa ed è considerato il luogo di pellegrinaggio più importante per i seguaci del Buddismo tibetano. Il tempio è stato costruito nel VII secolo dal re Songtsen Gampo e ospita alcune delle statue più venerate del Buddismo.

Kiyomizu-dera, Giappone

Kiyomizu-dera, Giappone
Kiyomizu-dera, Giappone
Teatri europa
Viaggi
I teatri più grandi d'Europa
Mattia Fontana
14.11.2022


Situato a Kyoto, il Kiyomizu-dera è uno dei templi buddisti più famosi del Giappone. Il tempio, che risale al 780 dC, è noto per la sua grande terrazza in legno che si affaccia sulla valle sottostante.

Borobudur, Indonesia

Borobudur, Indonesia
Borobudur, Indonesia

Il Borobudur è un sito archeologico che si trova nell'isola di Java, in Indonesia. La struttura, che risale al VIII secolo, è una delle più grandi moschee buddiste del mondo e una delle più grandi attrazioni turistiche dell'Indonesia.

I templi buddisti in Brasile

Il tempio Kinkaku-ji è un tempio zen del Rinascimento giapponese situato a San Paolo, in Brasile. Fu fondato nel 1397 dal monaco Buddista Myōan Eisai. Il tempio è famoso per la sua architettura e il suo paesaggio, che si ispirano al Tempio di Kinkaku a Kyoto, in Giappone. Il tempio è aperto al pubblico e offre corsi di meditazione e di yoga.

Il Tempio Zen Morro da Vargem si trova nello Stato di Espírito Santo, in Brasile. Fu fondato nel 1956 dal maestro Zen Shunryu Suzuki Roshi, che vi trascorse gli ultimi anni della sua vita. Oggi il tempio è sede della Scuola Zen Soto Brasiliana e offre corsi di meditazione e di yoga.

Il Shin Buddhist temple (chiamato anche Buddhist temple of Brazil) è un tempio buddista situato nel Distretto Federale, in Brasile. Fu fondato nel 1966 dal Venerabile Nichikan Shonin, un monaco buddista giapponese. Il tempio è aperto al pubblico e offre corsi di meditazione e di yoga.

Il Chagdud Gonpa Khadro Ling è un tempio buddista tibetano situato nel Rio Grande do Sul, in Brasile. Fu fondato nel 1994 dal lama tibetano Chagdud Tulku Rinpoche. Il tempio è aperto al pubblico e offre corsi di meditazione e di yoga.

Il Tempio Zu Lai è un tempio buddista Mahayana situato a San Paolo, in Brasile. Fu fondato nel 1971 dal Venerabile Hsing Yun, un monaco buddista cinese. Il tempio è aperto al pubblico e offre corsi di meditazione e di yoga.